Commercio elettronico

Descrizione dell'attività
Cos'è: 

Commercio elettronico

Per commercio elettronico si intende lo svolgimento di attività commerciali e di transazioni per via elettronica e comprende attività diverse quali:

  • la commercializzazione di beni per via elettronica
  • la distribuzione on-line di contenuti digitali.
Requisiti per l'esercizio dell'attività: 

Per svolgere l'attività è necessario presentare Segnalazione certificata di inizio attività al SUAP come previsto dall'articolo 19 della Legge 07/08/1990, n. 241. La SCIA deve contenere l'indicazione del Comune nel quale si intende avviare l'attività (articolo 18 del Decreto Legislativo 31/03/1998, n. 114).

La Segnalazione certificata di inizio attività non è dovuta se l'attività di commercio elettronico è accessoria ad altra tipologia di commercio già avviata (oppure già segnalata o autorizzata).



Apertura, trasferimento o ampliamento dell'attività

Documentazione da presentare per l'inizio dell'attività, o per la modifica di sede, locali, ciclo produttivo, aspetti merceologici, ecc.

Note: 

Avvio dell'attività

Variazione dell'attività

Documentazione da presentare per il subingresso, la sospensione, la ripresa, il cambiamento della ragione sociale dell'attività.

Note: 

Modifica del ciclo produttivo o di aspetti merceologici

Modulo:
SCIA Modello A - Segnalazione certificata inizio/modifica attività

 

Cambiamento di ragione sociale, modifica dei soggetti titolari dei requisiti morali e professionali, ripresa dell'attività

Modulo:

SCIA Modello B - Segnalazione certificata di cambiamento ragione sociale di attività produttiva

 

Subingresso

Cessazione dell'attività

Documentazione da presentare per la cessazione dell'attività.

Informazioni sull'istanza
Dove si presenta: 
Allo sportello telematico

.:: Copyright© GLOBO srl - C.F. e Partita IVA 02598580161 - All rights reserved ::.

Lo Sportello telematico unificato  |  Diritti e Privacy  |  Credits