Scheda C (emissioni in atmosfera) - descrizione delle emissioni diffuse

I moduli telematici possono essere compilati solo dagli utenti autenticati.
Descrizione: 

Descrizione delle emissioni diffuse. Il Gestore dovrà provvedere alla loro caratterizzazione, fornendo:

  • individuazione delle fasi del ciclo produttivo dalle quali possono originarsi le emissioni diffuse, fornendo le adeguate informazioni atte a dimostrarne la non convogliabilità, ovvero alla presentazione di un progetto riportante le modalità e le tempistiche del convogliamento qualora l’emissione si rivelasse tecnicamente convogliabile
  • descrizione, per ogni fase, dei sistemi installati o degli accorgimenti adottati per limitare le emissioni diffuse, effettuando, se pertinente, un confronto con quanto riportato nell'Allegato V, Parte V del Decreto Legislativo 03/04/2006, n. 152
  • laddove espressamente previsto da norme regionali o di carattere sanitario, stima o calcolo delle emissioni diffuse derivanti dallo stabilimento, espresso come flusso di massa di ciascun inquinante presente, descrivendo il procedimento di stima/calcolo utilizzato per ottenere i quantitativi. Se la stima è effettuata a partire da misure effettuate in ambiente di lavoro, è necessario allegare i relativi certificati analitici ed una planimetria nella quale siano indicati i punti di campionamento.

Se non sai come predisporre la documentazione richiesta puoi consultare una guida veloce.



.:: Copyright© GLOBO srl - C.F. e Partita IVA 02598580161 - All rights reserved ::.

Lo Sportello telematico unificato  |  Diritti e Privacy  |  Credits